PDF Stampa E-mail

Millennio, c'è l'accordo tra gli enti
la Città di Salerno — 23 maggio 2009   pagina 17   sezione: NAZIONALE

• Ieri il museo dell’Abbazia benedettina ha fatto da cornice alla firma di un protocollo d’intesa tra le istituzioni che supportano e promuovono il ciclo di eventi che dovrá accompagnare, dal 2009 al 2011, i festeggiamenti dei mille anni dalla fondazione della Badia. In particolare i firmatari hanno riconosciuto la rilevanza del "progetto millennio" che può porsi come un’opportunitá di rilancio e sviluppo turistico delle cittá di Cava, Vietri e Cetara. • A sottoscrivere il documento vi erano: il sindaco Luigi Gravagnuolo; l’abate Benedetto Chianetta; l’assessore regionale al Turismo Claudio Velardi; il vicepresidente della Provincia di Salerno Gianni Iuliano; l’arcivescovo di Cava e Amalfi Orazio Soricelli; Secondo Squizzato e Francesco Prencipe, rispettivamente sindaco di Cetara e sub commissario prefettizio di Vietri; Augusto Strianese, presidente della Camera di Commercio di Salerno; Anna Savarese, presidente dell’Ente Monti Lattari e Gennaro Avella, presidente dell’Ente provinciale per il Turismo. Era presente, inoltre, il consigliere regionale Ugo Carpinelli. • Il protocollo stabilisce la costituzione di un comitato locale che coordini le azioni intraprese per il millennio e sia composto da dieci membri: uno per ogni parte istituzionale coinvolta. Nel corso dell’incontro, il sindaco Gravagnuolo ha esposto il calendario di eventi previsti per il 2009 e suddivisi in tre macroaree: manifestazioni religiose, iniziative culturali e promozione turistica. • In particolare, come precisato dal primo cittadino, una cospicua parte dei fondi a disposizione (380mila euro), saranno destinati alla promozione del millennio, mentre 100mila euro saranno stanziati per pubblicare i libri XI e XII del "Codex diplomaticus cavensis" ed un volume nel quale saranno illustrate le caratteristiche dei 500 monasteri dell’Italia meridionale che erano alle dipendenze della Badia. Gravagnuolo, insieme all’abate Chianetta, ha poi illustrato gli eventi religiosi che si terranno a breve; tra questi vi è la celebrazione, il prossimo 11 luglio, della festa di San Benedetto a cui parteciperá il cardinale Renato Martino. • Il 26 ottobre, inoltre, l’Abbazia ospiterá un incontro delle Camere di Commercio estere, mentre dal 4 all’8 dicembre si terrá un convegno sulla figura di Sant’Anselmo d’Aosta a cui interverrá padre Abate Wolf, il primate dei benedettini. Il 4 settembre ci sará il Coro di Santa cecilia che rievocherá la visita di papa Urbano II alla Badia.
 

Visite guidate

Abbazia Benedettina SS. Trinità Via M. Morcaldi, 6 Badia di Cava

info: 347 1946957

email: visiteguidate@badiadicava.it

 

Visite guidate tutti i giorni feriali e festivi, orari:dalle 8,30 alle 12,00 per i gruppi è preferibile prenotarsi e concordare orari diversi.

 

L’Abbazia Benedettina SS. Trinità " propone tra arte, storia, natura e cultura, visite guidate illustrando i percorsi più suggestivi dal 1011 ai giorni nostri.

Vi invitiamo per un giorno a vivere esperienze millenarie nel monastero e inoltre di passeggiare lungo le stradine del borgo immergendovi nella vita medioevale.

Di seguito vi indichiamo il Ns. programma e restiamo in attesa anche di Vs. proposte a seconda delle Vs. esigenze

 

Visita guidata del Monastero

 

Percorso: Cattedrale, Cappella dei SS.Padri Cavensi, Grotta di Sant’Alferio, Le Antiche Cappelle con altari del XI secolo ,Chiostro romanico , Antica e Nuova Sala Capitolare, Cappella di San Germano, Catacombe, Cimitero Longobardo, Museo .

 

Visitatori on line

 65 visitatori online

STATISTICHE

Hits visite contenuti : 830499

Nablacom

Copyright © 2009 Badia di Cava de' Tirreni  -  All Rights Reserved. design by Nablacom